FUORI COLLANA

AA.VV.

NELLE PAGINE DEL TEMPO

Le parole salvate dai ricordi

A cura di Alfredo Tamisari

Prefazione di Duccio Demetrio

Il curatore ama definirlo “antidizionario”. Una cosa è certa, invece di asettiche de­finizioni relative a parole che non usiamo più, possiamo trovare citazioni au­to­bio­grafiche, che collocano queste parole in uno spazio e un tempo ben de­fi­ni­ti. Nato da un blog, questo libro è il risultato di un lavoro collettivo, cui gli autori hanno partecipato in modo autonomo ma spesso sollecitati dagli scritti al­trui, in­curiositi da ciò che all’inizio sembrava solo un gioco. Attraverso l’e­ser­ci­zio della memoria autobiografica non solo un lavoro di recupero linguistico e, per­ché no? di emo­zioni, ma anche uno spaccato di come è cambiata la nostra so­cie­tà in que­sti ul­ti­mi cinquant’anni. Un percorso che segue la sua trasforma­zio­ne da Paese rurale a post-industriale, e che cosa c’è di meglio quale viatico in questo viaggio, se non la parola, quella quotidiana, capace di rispecchiare tante singole vite e quindi alla fi­ne, un intero mondo?

 

Pagg. 320,

€ 22,00, SBN 978-88-97588-06-1

Milano, 2011

 

Chi siamo

Edizioni EmmeTi: casa editrice dedicata all'Europa ortodossa - Grecia, Paesi slavi, Russia.  

Ultime news

  • Sono usciti i Racconti di Panait Istrati nella nuova ed accurata traduzione di Madlene Mbita Nna
  • Sono state pubblicate le poesie inedite in Italia del poeta cipriota Kostas Mondis
  •  È in ristampa la raccolta di prose inedite in Italia di K. Kavafis.

Newsletter

* campi obbligatori